Presidente Sig. Giuseppe Montanaro: 338 7726753 info@zarlot.it

PET THERAPY

Zarlot - Pet Therapy

 

La Pet Therapy nasce nel 1953 in America, ad opera dello psichiatra Boris Levinson

Mentre lavorava con un bambino autistico, si rese conto che il suo cane gli offriva la possibilità di proiettare le proprie sensazioni interiori. Questo costituiva un'occasione di scambio affettivo, di gioco e rendeva più piacevoli le sedute. Nel 1961 coniò il termine Pet Therapy, oggi sostituito in italiano più propriamente, da Terapia Assistita dall'Animale (TAA).

Con il decreto legislativo del 4 Febbraio 2003, veniva riconosciuta ufficialmente la cosiddetta Pet Therapy, all'Interno del Servizio Sanitario Nazionale. Tale decreto non rappresenta solo un importante riconoscimento del valore terapeutico dell'animale, per altro già noto da tempo, all'interno di programmi ben definiti, ma abbatte anche numerosi vincoli pratici e pregiudizi che impedivano il loro accesso in ospedali, istituti e case di riposo. 

L'Associazione ha intrapreso un percorso formativo attraverso differenti tecniche e livelli di addestramento fino al raggiungimento di otto unita cinofile, tre delle quali sono diventate pronte all'utilizzo in progetti riabilitativi e di sostegno alle persone con disabilità.

L'Associazione ha diversi progetti di Pet Therapy in corso.

L'Associazione Zarlot svolge attività di Pet Therapy dal 2005 nelle strutture sanitarie esistenti sul territorio. 

Essa si prefigge il compito di estendere questa attività anche alle famiglie private bisognose di tale terapia. Per fare ciò rende disponibili unità cinofile adeguate per due incontri gratuiti sia a domicilio che presso il Centro Pet Therapy Zarlot.

Per usufruire di tale prestazione contattare il responsabile al numero: 338-7726753 o via email: info@zarlot.it